Introduzione alla Pirometria AMS2750

Obiettivi

Il Processo del Trattamento Termico si avvale della pirometria per misurare la temperatura superficiale di un corpo a distanza.

I trattamenti termici si avvalgono della pirometria per misurare e tenere sotto controllo le temperature dei forni e del materiale da trattare. Qualora il processo venga svolto su parti destinati all’industria Aerospaziale e, pertanto, accreditato o accreditabile Nadcap, si rende necessario applicare la normativa AMS 2750-F (Pyrometry) che ne governa in modo puntuale l’applicazione. Gli argomenti trattati sono:

  • Sensori, logica per la scelta, caratteristiche e relative prescrizioni
  • Strumentazione (prescrizioni su dispositivi di registrazione, misurazione e regolazione)
  • TUS (Temperature Uniformity Survey) Uniformità della temperatura nella zona di lavoro del forno
  • Calibrazione della linea di misura (IT) dal regolatore attraverso il cavo di misura fino alla termocoppia
  • SAT (System Accuracy Test) Verifiche della precisione del sistema
  • Redazione documentazione dei cicli di verifica

Il Corso Introduzione alla Pirometria AMS2750 offre un riesame completo e una discussione completa della specifica AMS2750E, per garantire che le parti o le materie prime vengano trattate termicamente in conformità con le specifiche applicabili.

OBIETTIVI specifici del corso sono quelli di:

  • Ottenere una conoscenza approfondita dei controlli pirometrici applicabili al trattamento termico;
  • Discutere l’applicazione dei controlli pirometrici all’interno della tipica struttura di trattamento termico;
  • Ricevere chiarimenti sull’intento e l’interpretazione di SAE AMS 2750-E inclusi sensori di temperatura, strumentazione, classificazione forno, SAT e TUS

Per commenti, informazioni supplementari e aggionarmenti, compila il modulo